A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Z

Comitato di revisione

La commissione d'esame IHK per i media designer: cosa fa esattamente? Molto semplicemente, sono il fulcro del processo d'esame. Ma cosa significa in termini concreti? Approfondiamo i loro compiti e la loro importanza per la formazione dei media designer.

Pianificazione e organizzazione

Innanzitutto, la commissione d'esame si occupa della valutazione degli esami; la pianificazione e l'organizzazione preventiva degli esami sono di competenza esclusiva dell'IHK e della scuola professionale. L'IHK stabilisce le date, si assicura che tutti i documenti d'esame siano disponibili in tempo utile e i compiti d'esame sono organizzati dalla commissione d'esame. ZFA e sono gli stessi per tutta la Germania. Lo ZFA assicura inoltre che i compiti non solo soddisfino gli attuali standard di formazione, ma siano anche equi e fattibili. L'obiettivo è dare ai candidati una reale possibilità di dimostrare le loro capacità.

Test e valutazione

Poi arriva la parte più emozionante: la conduzione degli esami. Qui i membri della commissione d'esame si assicurano che le prestazioni dei tirocinanti nella parte pratica siano valutate correttamente. Qui sono richiesti un occhio attento e molta esperienza. Il lavoro dei candidati viene valutato e valutato direttamente. Gli esaminatori attribuiscono grande importanza alla trasparenza e alla comprensibilità. Tutti devono essere in grado di capire come si arriva alle valutazioni.

Decidere e sviluppare ulteriormente

Dopo la valutazione, le cose si fanno serie: il candidato è stato promosso o bocciato? Questa decisione viene presa dalla commissione sulla base delle valutazioni. Coloro che hanno superato l'esame ricevono il tanto atteso certificato d'esame. E cosa succede se qualcuno non è soddisfatto del risultato? Anche in questo caso viene interpellata la commissione. Questa esamina le obiezioni e i reclami e decide le misure possibili.

Ma il loro lavoro non è ancora finito. La commissione sta anche lavorando per migliorare e adattare i requisiti e i contenuti dell'esame, fornendo allo ZFA un feedback sui compiti d'esame. Il settore professionale del media design è in costante evoluzione e la formazione deve tenere il passo.

Altri articoli sul tema:

Lascia un commento

Consenso ai cookie GDPR con banner di cookie reali